Umbria Business School

Offerta formativa a catalogo
G.1
Cod. 13/b – Corso Base HACCP: Formazione per il Personale Addetto ad Attività proprie dell’Industria Alimentare
Durata
4 ore
Programma
  • Requisiti dei locali;
  • Stoccaggio, trasporto e conservazione delle derrate alimentari;
  • Concetto “Marcia in avanti”;
  • GMP e GHP;
  • Produzione e controllo dei Processi (preparazione, scongelamento; cottura; conservazione ed etichettatura degli alimenti);
  • Sanificazione;
  • Disinfestazione.
  • I 7 principi dell’ HACCP;
  • I Punti Critici di Controllo, i “Limiti Critici”, Le Azioni Correttive.
  • Il Manuale di Autocontrollo, rintracciabilità alimentare (Reg. 178/2002), frodi e sanzioni.
  • Etichettatura alimentare Reg. UE 1169/20111;
  • Ritiro/Richiamo del prodotto dal mercato.
  • Allergeni e cenni sulla celiachia.
  • Casi studio
Destinatari
  • Addetti alla produzione primaria
  • Addetti che operano all’interno delle aziende del settore alimentare ove non vi sia alcuna manipolazione diretta dell’alimento e l’alimento stesso non richiede particolari temperature di conservazione (esempio: tabaccherie – erboristerie – farmacie e parafarmacie – drogherie – punti vendita di integratori alimentari quali palestre – vendita e deposito all’ingrosso di prodotti non deperibili e confezionati – aziende di trasporto di prodotti confezionati non deperibili – ortofrutta – rivendita di mangimi – etc.)
Altre informazioni

Gli operatori del settore alimentare devono assicurare che gli addetti alla manipolazione degli alimenti abbiano ricevuto una formazione, in materia d’igiene alimentare, in relazione al tipo di attività, rispettando i requisiti della legislazione nazionale in materia di programmi di formazione per le persone che operano in determinati settori alimentari, come previsto dal Il Regolamento CE 852/2004.

I corsi di formazione erogati da SFCU permettono di ottemperare a quanto previsto dal Regolamento CE 852/2004 e dalla Deliberazione della Giunta Regione Umbria N. 1849 del 22/12/2008 (Integrazioni e modifiche alla D.G.R. 93/2008 – Linee Guida per la formazione del personale addetto alle imprese alimentari ai sensi dei Regolamenti CE n. 852 e 853/2004. Revisione D.G.R. 246/2001 e D.D. 1915/2003).

 

Obbligo di frequenza: 90%

 

Il personale neoassunto, qualora non già adeguatamente formato, entro 6 mesi dall’assunzione stessa, deve frequentare un corso di formazione.

Ad ogni partecipante ai corsi di formazione sarà rilasciato un attestato di partecipazione secondo quanto previsto dalla normativa della Regione Umbria.

Il responsabile dell’industria alimentare ha l’obbligo di documentare la formazione svolta per gli O.S.A. (Operatore del Settore Alimentare), tale documentazione deve essere conservata per un periodo non inferiore a 5 anni. Ciascun O.S.A. dovrà conservare presso l’impresa alimentare per cui opera, l’attestato di partecipazione relativo alla formazione svolta.

Docenza

Esperti in possesso dei requisiti richiesti dalla normativa vigente.

Calendario e Sede

Da definire

Vuoi più informazioni?

Se non hai trovato i contenuti che cercavi o vorresti personalizzare un corso, contattaci.
Valuteremo insieme la modalità migliore per soddisfare le tue esigenze.

Telefono: 075582741
Email: formazione@sfcu.it
Responsabile Tecnico Scientifico: Fabio Casali
Informazioni: Laura Gammelli

Chi siamo

Venti anni di professionalità ed esperienza consolidata, servizi su misura per le imprese, didattica pratica per una formazione operativa.

Informazioni e contatti

Per informazioni su attività, funzioni e referenti di SFCU, bandi e concorsi, modulistica, accesso agli atti o problematiche di carattere tecnico.

Richiedi informazioni

SFCU è a disposizione per fornire informazioni sulla sua attività e sui servizi. Compila il modulo.