Umbria Business School

Offerta formativa a catalogo
B
B.8 – Paura e ansia da COVID-19: I due lati della medaglia. Consapevolezza al centro
Durata
8 ore
Panoramica del corso

Tutti conosciamo la storia di questo virus che nel giro di pochi mesi ha cambiato le nostre vite, condizionando la sfera economica, psicologica, relazionale e sociale. Se ci soffermiamo ad analizzare le singole tappe, emergono alcune caratteristiche che ci dicono molto su quelli che sono stati i vissuti e le difficoltà di ognuno.

Il COVID-19 è uno sconosciuto, è controllabile solo parzialmente dal singolo individuo, è invisibile e la sua origine è stata spesso strumentalizzata. In uno scenario di questo tipo, la percezione del rischio, intesa come la valutazione soggettiva del pericolo al quale si potrebbe essere esposti, sale inevitabilmente. Ed è proprio da questa valutazione che dipendono paura e ansia. L’infodemia, l’utilizzo di euristiche che si basano sulle esperienze del proprio quotidiano e la ricezione continua di dati in tempo reale, presentati come bollettini di guerra, possono generare paura. Questo accade soprattutto nel momento in cui mancano le conoscenze per analizzare le informazioni ricevute e per leggere con lucidità il quadro.
A questa emozione si affianca l’ansia: una reazione fisiologica legata all’anticipazione di situazioni che potrebbero verificarsi, come le perdite economiche o il fallimento dell’azienda e il contagio della Persona o dei propri cari.

Paura e ansia: due alleati che nel momento in cui sono presenti in misura adeguata permettono al corpo di attivarsi per poter mettere in atto comportamenti funzionali alla salvaguardia della propria azienda e della propria salute; due nemici nel momento in cui risultano eccessivi e compromettono il benessere, trasformandosi in terrore e panico. La chiave per confrontarsi efficacemente con il rischio è la consapevolezza della situazione, delle proprie emozioni e della capacità di agire per rispondere con responsabilità al cambiamento innescato dal COVID-19.

Obiettivi
  • Elaborare il periodo COVID-19 dal punto di vista cognitivo;
  • Sviluppare la consapevolezza e la gestione delle emozioni relative a questo periodo;
  • Aumentare il senso di autoefficacia nell’adottare misure preventive;
  • Favorire l’assunzione di responsabilità nella gestione del cambiamento;
  • Acquisire consapevolezza delle caratteristiche principali della pandemia e dei vissuti legati a questa, permettendo così di empatizzare maggiormente con i propri colleghi e dipendenti e quindi di sperimentare l’importanza del valore dell’ascolto e l’efficacia del proprio agire nel rispondere alle esigenze;
  • Migliorare il benessere di ognuno e quindi la produttività dell’azienda tutelando la salute dei singoli promuovendo un ambiente di lavoro sicuro.
Docenza

Andrea Sales
Psicologo, psicoterapeuta, formatore aziendale, docente universitario e opinionista televisivo.

Calendario e Sede
  • 1 dicembre 2020 – orario 09.00-13.00
  • Data da definire – 4 ore

Il corso si svolgerà in modalità e-learning

Vuoi più informazioni?

Se non hai trovato i contenuti che cercavi o vorresti personalizzare un corso, contattaci.
Valuteremo insieme la modalità migliore per soddisfare le tue esigenze.

Telefono: 075582741
Email: formazione@sfcu.it
Responsabile Tecnico Scientifico: Fabio Casali
Informazioni: Maria Antonietta De Fazio

Chi siamo

Venti anni di professionalità ed esperienza consolidata, servizi su misura per le imprese, didattica pratica per una formazione operativa.

Informazioni e contatti

Per informazioni su attività, funzioni e referenti di SFCU, bandi e concorsi, modulistica, accesso agli atti o problematiche di carattere tecnico.

Richiedi informazioni

SFCU è a disposizione per fornire informazioni sulla sua attività e sui servizi. Compila il modulo.