Umbria Business School

Offerta formativa a catalogo
B
B.15 – Ingegnere di manutenzione
Durata
80 ore
Panoramica del corso

Il Percorso si fonda sull’integrazione delle skill tecniche tipiche dell’ingegneria di manutenzione, con quelle più avanzate relative all’Industry 4.0, specie per quanto riguarda la gestione dei big data provenienti dalle analisi on-condition e predittive sugli impianti.
Ciò allo scopo di adottare le misure necessarie per la razionalizzazione di tutti gli asset produttivi, supportando il Maintenance manager nelle scelte più idonee in merito alle politiche manutentive e alle strategie che sottendono il processo di manutenzione, sempre più centro di efficienza e di saving. L’approccio è basato su un apprendimento fortemente interattivo, che prende spunto dall’esperienza di campo dei partecipanti, con esercitazioni, casi e testimonianze aziendali, provenienti da realtà industriali di eccellenza. In tal modo si favorisce un confronto e una partecipazione d’aula che costituiscono il vero valore aggiunto dal punto di vista dell’efficacia formativa.

Perchè partecipare

Per l’azienda
– Ottenere migliori prestazioni nella manutenzione e ridurne i costi
– Ottimizzare flussi e processi
– Migliorare e ottimizzare le performance del sistema produttivo (O.E.E.)
Per il partecipante
– Impostare e implementare l’ingegneria di manutenzione
– Conseguire gli obiettivi indicati dal programma formativo
– Confrontarsi con esperti e colleghi, cogliendo spunti e riflessioni per applicazioni pratiche
– Qualificarsi professionalmente e accedere alla Certificazione delle competenze di Manutenzione di Livello 2

Destinatari

Maintenance engineer, Addetti all’ingegneria di manutenzione, fornitori di service, Aziende manifatturiere, Industrie di processo, Trasporto pubblico locale, MultiUtilities

Qualifica

La partecipazione al Percorso permette il conseguimento della Qualificazione, ovvero il riconoscimento dell’eccellenza del know-how tecnico-professionale sviluppato attraverso la formazione, secondo gli standard fissati dalla Norma UNI EN 15628 “Qualifica del Personale di manutenzione” per il Livello 2 “Ingegnere di manutenzione”. Attraverso una prova teorico-pratica, Festo Academy verifica e quindi attesta che l’apprendimento conseguito sul programma del Percorso sia conforme agli standard di qualità delle Competenze professionali e dei processi manutentivi fissati dalla stessa Norma.

Caratteristiche e Metodologia didattica

– Progettazione del Percorso pensata in modo integrato per affrontare i singoli moduli all’interno di una visione complessiva
– Know how selezionato e veicolato da chi ha vissuto l’azienda, per una facile e immediata trasferibilità nel contesto di lavoro
– Dibattito, confronto e condivisione delle esperienze dei partecipanti per assicurare la massima integrazione tra contributi teorici e il vissuto nella realtà aziendale
– Forte interazione pratica mediante l’uso di Business Game, casi ed esercitazioni, per la massima efficacia del processo di apprendimento
– Testimonianze aziendali e visite in stabilimento
– Calendarizzazione snella (2 giorni al mese) per un’osmosi continuativa aula/azienda
– Contributo alla progettazione da parte delle aziende clienti e dell’esperienza consulenziale della Faculty Festo
– Identificazione e impostazione di un Project work, per un approccio pragmatico e immediatamente operativo
– Attestato di qualificazione per chi ha realizzato la prova teorica (test di fine Modulo) e la prova
pratica (Project work)

Docenza

Festo Academy,
l’Industrial Management School che opera sui temi dell’organizzazione e della gestione d’impresa. La sua missione è supportare le aziende nell’espressione del loro massimo potenziale attraverso l’ampliamento e lo sviluppo delle competenze delle proprie Risorse Umane.

Calendario e Sede

10 incontri + 1 giorno di esame di certificazione CICPND (opzionale).

Dal 21 ottobre 2021 al 25 febbraio 2022, modalità Blended.

 

Vuoi più informazioni?

Se non hai trovato i contenuti che cercavi o vorresti personalizzare un corso, contattaci.
Valuteremo insieme la modalità migliore per soddisfare le tue esigenze.

Telefono: 075582741
Email: formazione@sfcu.it
Responsabile Tecnico Scientifico: Fabio Casali
Informazioni: Maria Antonietta De Fazio

Chi siamo

Venti anni di professionalità ed esperienza consolidata, servizi su misura per le imprese, didattica pratica per una formazione operativa.

Informazioni e contatti

Per informazioni su attività, funzioni e referenti di SFCU, bandi e concorsi, modulistica, accesso agli atti o problematiche di carattere tecnico.

Richiedi informazioni

SFCU è a disposizione per fornire informazioni sulla sua attività e sui servizi. Compila il modulo.